4 segreti per una serena vita di coppia

L’amore, in particolare quello di coppia, che dovrebbe durare tutta la vita, è stato definito una delle aree più studiate e meno comprese in psicologia.

Romanzi e film spesso rimandano un’idea di amore, leggero, facile, passionale ed allo stesso tempo romantico. Un amore che non richiede sacrificio, impegno, fatica.

Un amore cosi’ descritto può essere paragonato all’ unicorno, tutti ne parlano nessuno l’ha visto.

La verità in effetti è questa:

  • 50.000 italiani divorziano ogni anno,
  • l’età dei nuovi single è di circa 47 anni per gli uomini, 44 per le donne
  • i matrimoni sotto i 30 anni sono diminuiti, per lasciare spazio alle convivenze
  • vi è stato un aumento di ultra sessantenni che si separano, il 12,7% in più, rispetto a 18 anni fa

 

Si potrebbe pensare che nel passato le persone restassero assieme più a lungo, perché socialmente non era ben accetto il divorzio. Soprattutto per le donne, essere sposate rappresentava uno status sociale importante.

Al di là delle cause che hanno portato a una fragilità dei rapporti amorosi, oggi si assiste a un fenomeno nuovo.

La “relazione pura”

Il sociologo Anthony Giddens utilizza il termine  “relazione pura”, per definire una relazione che può essere troncata, a proprio piacimento, in qualsiasi momento, da ciascuno dei due partner.

L’odierna “relazione pura” si differenzia dal matrimonio, la cui durata, soprattutto un tempo,  veniva data per scontata a meno che non subentravano circostanze estreme.

Oggi il concetto di IMPEGNO “finchè morte non ci separi”, ha i contorni più sfumati, ed assomiglia ad una trappola da evitare il più possibile. Trappola che deve prevedere una chiave per potersi liberare.

Nelle “relazioni pure” è lo scambio a determinare quanto potrà durare la relazione, ciò che l’altro può offrirci. Non ci sono vincoli, le persone decidono di formare una coppia perché si aspettano delle gratificazioni ma non è implicato nessun altro tipo di impegno.

Muovendosi in relazioni di questo tipo, la fiducia fatica a crescere, con la conseguenza di vivere relazioni con il “freno a mano tirato”.

Sapendo che il partner può lasciarti in qualunque momento, perché smetti di essere gratificante, non sei più interessante, o comunque non hai più nulla di nuovo da offrire,  investire i sentimenti nella relazione può essere estremamente pericoloso.

Investire sentimenti profondi nel rapporto e giurarsi fedeltà, in qualche modo rende dipendenti dal partner, ma non garantisce di ricevere lo stesso trattamento, soprattutto in presenza di “relazioni pure”.

Di conseguenza i rapporti diventano fragili, vulnerabili, fluidi. Fino a quando il partner mi gratifica, sopperisce ai miei bisogni accetto di stare in coppia ma con la tacita premessa che sono libero di andare via quando ciò non avviene più.

A questo punto è lecito chiedersi se c’è una ricetta per avere relazioni stabili e soddisfacenti.

Forse una ricetta per tutti non c’è, però è stato visto che le coppie che durano più a lungo, hanno determinati atteggiamenti.

4 segreti delle coppie felici

  1. Mantengono uno stato dicecità amorosa”: all ’inizio di una relazione si tende a non vedere i difetti del partner. Adoriamo ogni cosa di lui/lei e non vorremmo cambiarlo per nulla al mondo. Nel tempo, affinchè il rapporto duri, dovremmo mantenere tali illusioni positive, in pratica essere “ciechi” sui difetti e avere vista di falco sui pregi e qualità del partner.
  2. Provano nuove cose assieme: Le coppie che si amano intensamente, non solo provano attrazione fisica ed emotiva reciproca, ma desiderano partecipare a nuove attività assieme. Sperimentare attività nuove e coinvolgenti insieme, riaccende la scintilla di coppia.
  3. Mantengono la propria indipendenza: essere dipendenti dal partner, facendone il fulcro della propria vita, è stato visto che smorza l’interesse emotivo e fisico. Nessuno prova desiderio per qualcuno che ha “bisogno di noi” e che non mostra una sua indipendenza. Concedetevi la possibilità di avere spazi personali, di svolgere attività anche da soli. Risulterete sicuramente più attraenti e con voglia maggiore di ritrovare il partner.
  4. Affrontano con passione la vita, per avere più passione nella relazione: Le persone che affrontano la loro vita con emozione e passione, che hanno hobby e interessi, mettono la stessa energia emotiva nella relazione. Ama la vita, affrontala con passione e amerai con entusiasmo e per lungo tempo anche il tuo compagno/a.

 

Questi sono spunti che puoi iniziare a mettere in pratica nella tua vita, ma ricorda che al di là di ciò che dice la scienza:

Ci stanchiamo di pensare e persino di agire, mai di amare” (A. Comte)

 

 

 

Metti Like su Facebook:
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *